Quella fune sottile tra serenità e mancanza

 

images.jpg

Donna…

culla di emozioni…

grembo di vita che impasta desideri

sogni realizzati e necessità irrealizzate

differenze e somiglianze

gioia e mancanza…

Donna..

pienezza di mamma o soddisfazione di essere umano,

non sempre allineate per scelta,

accettazione di destini avversi o diversi…

Quante identità in una sola parola

prorompono con lacrime e sorrisi,

contengono,

assorbono,

canestri satolli, doloranti.

Ed è come un funambolo col suo trucco pesante

mentre percorre quella fune sottile sospeso nel vuoto.

Ed è come sentirsi il cuore ricoperto di sale

mentre l’anima vola.