Dentro questa pace

Le farfalle che ballavano nello stomaco 11 anni fa sono oramai un ricordo, picchi e burroni così lontani, il fiume della quotidianità ha invaso i nostri alvei ma tuttavia colgo tracce di te nel mio passo deciso, l’odore della pelle si è modificato per confondersi con il tuo, il tocco delle dita riconosce come mia la grana di questo viso di uomo…

Ci hanno fatto bestie senza interruttore per spegnere l’olfatto e la vista, siamo pulci, siamo fiere, ma quando svolgo la seta del mio cuore ti trovo lì e non sento il bisogno di scappare.

Il tempo passa e il filo rosso che ci lega non mostra difetti o gli scolorimenti dati dagli anni. Iniziare una frase e sentirla ancora concludere da un altro…esistono davvero le anime gemelle?

Sono quella che sono anche perché tu sei quello che sei.

Mi scruto dentro ogni giorno ma ancora mi ritrovo in pace al fresco della tua ombra, mio compagno di vita.

Annunci

7 thoughts on “Dentro questa pace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...