La notte

E così, quando nella notte avanzata
mi avventuro tra le coperte calde
dopo la sonnolenta sosta
tra le fauci assetate del divano grigio
E mi avvinghio come una armatura,
o una corazza a difendere i tuoi sogni più profondi,
Alla tua grande schiena,
E il tuo bacio mi accoglie,
Mi stringo più forte
E mi chiedo come potrei mai
Vivere
senza quel silenzioso momento notturno
In cui tutto si incastra al suo posto
E gli occhi si chiudono
Nel più pieno calore.

20140121-224858.jpg

Annunci

2 thoughts on “La notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...